Moneta falsa

Moneta falsa

La moneta falsa: un problema?

La moneta falsa è ancora un tema di attualità? Vale la pena falsificare la moneta? Nonostante sia molto più arduo falsificare monete che banconote, i casi di falsificazione della moneta circolante si presentano con una certa regolarità. Si tratta in effetti di un’attività piuttosto redditizia, a condizione che la moneta possa essere smerciata in grandi quantità. I falsari hanno tutto l’interesse a ottenere contraffazioni di buona qualità al fine di ritardarne il più possibile la scoperta. Tuttavia, non mancano i casi di imitazioni particolarmente malriuscite. Ciò può risultare tanto più sorprendente se si considera che, una volta rese pubbliche le caratteristiche delle monete false, generalmente diventa difficile liberarsene.

Negli anni Novanta si era verificato un caso particolarmente insidioso riguardante la moneta da 5 franchi, che aveva procurato a Swissmint non pochi grattacapi. Una volta smantellato il laboratorio clandestino in Italia, la situazione era tornata a normalizzarsi. Le nuove tecniche di produzione dei coni, la criminalità transfrontaliera favorita dalla riduzione o dall’abolizione dei controlli al confine e l’insinuarsi della criminalità organizzata hanno acuito il rischio di una diffusione di monete false nel nostro Paese. Occorre pertanto rimanere vigili per poter agire tempestivamente in caso di emergenza.

Prudenza con i pezzi da collezione pregiati

Negli ultimi anni è aumentato il numero di contraffazioni di alta qualità degli oggetti da collezione rari e pregiati. In caso di dubbio, Swissmint può rilasciare una perizia per le monete svizzere dal 1850.

Al riguardo osservare quanto segue:

  • le banconote e le monete circolanti false vengono ritirate senza essere sostituite;
  • gli oggetti da collezione falsi vengono deprezzati. Il loro ulteriore utilizzo è stabilito dal tribunale competente.

 

Estratto delle disposizioni penali

Codice penale svizzero, RS 311.0
Art. 155 Contraffazione di merci
¹Chiunque, a scopo di frode nel commercio e nelle relazioni d'affari, fabbrica merci il cui reale valore venale è inferiore a quanto fan pensare le apparenze, segnatamente perché contraffà o falsifica merci, importa, tiene in deposito o mette in circolazione tali merci, è punito con una pena detentiva sino a tre anni o con una pena pecuniaria, eccetto che l'atto sia passibile di una pena più grave in virtù di un'altra disposizione.

²Se il colpevole fa mestiere di tali operazioni, è punito con una pena detentiva sino a cinque anni o con una pena pecuniaria, eccetto che l'atto sia passibile di una pena più grave in virtù di un'altra disposizione.

Art. 240 Contraffazione di monete
¹Chiunque contraffà monete, cartamoneta o biglietti di banca al fine di metterli in circolazione come genuini, è punito con una pena detentiva non inferiore ad un anno.

Art. 241 Alterazione di monete
¹Chiunque altera monete, cartamoneta o biglietti di banca al fine di metterli in circolazione con l'apparenza di un valore superiore, è punito con una pena detentiva sino a cinque anni o con una pena pecuniaria non inferiore a 180 aliquote giornaliere.

Art. 242 Messa in circolazione di monete false
¹Chiunque mette in circolazione come genuini o inalterati monete, cartamonete o biglietti di banca contraffatti od alterati, è punito con una pena detentiva sino a tre anni o con una pena pecuniaria.

Gli articoli 240 – 244 del codice penale (moneta falsa) in dettaglio: SR 311.0

Legge federale sull'unità monetaria e i mezzi di pagamento (LUMP), RS 941.10
Art. 11
¹Chiunque, contrariamente alle prescrizioni dell'articolo 99 della Costituzione federale* e della presente legge, emette o mette in circolazione monete o biglietti di banca in franchi svizzeri, è punito con una pena detentiva sino a tre anni o con una pena pecuniaria.

Costituzione federale della Confederazione Svizzera, RS 101

*Art. 99 Politica monetaria
¹Il settore monetario compete alla Confederazione; essa soltanto ha il diritto di battere moneta e di emettere banconote.

Moneta falsa

Gli specialisti della Confederazione per la moneta falsa

Monete e banconote sospette possono essere sottoposte a perizia presso gli uffici indicati di seguito.

Monete e banconote
Ufficio federale di polizia (fedpol), Polizia giudiziaria federale, Commissariato moneta falsa
Nussbaumstrasse 29, 3003 Berna,
Tel. +41 (0)58 464 13 87

Monete svizzere dal 1850
Swissmint
Bernastrasse 28, 3003 Berna
Tel. +41 (0)58 462 61 73

Promemoria moneta falsa

Inizio pagina

Ultimo aggiornamento il: 25.11.2019